the-black-eyed-peas-rappresentano-il-simbolo-del-mix-della-musica-latina-con-la-musica-americana

I frequenti incroci della musica latina con quella americana

the-black-eyed-peas-rappresentano-il-simbolo-del-mix-della-musica-latina-con-la-musica-americana

Negli ultimi anni la musica latina si è sempre più intersecata con quella americana, con il beneficio di entrambe.

Questa corrente è riuscita ad infrangere il muro di Tijuana, generando una maggiore inclusione tra i paesi. Gli artisti hanno saputo ampiamente dimostrare che non è importante la razza, il sesso o il colore della pelle per comporre un buon pezzo e condividerlo con il mondo intero.

Attraverso questi incroci, i cantanti sudamericani hanno avuto l’opportunità di penetrare nuovi mercati, ma lo stesso ragionamento è valso per gli altri, conquistando i vertici delle classifiche accanto a personaggi come Beyoncé, Justin Bieber, Lady Gaga e Ariana Grande.

Maluma, J Balvin, Bad Bunny e Shakira, solo per citarne alcuni, sono oramai delle presenze fisse nelle chart del Nord America.

Il reggaeton, in particolar modo, ha portato una nuova dose di ritmi, gioia e allegria in una confederazione di stati che ha nello spagnolo la seconda lingua più parlata, dato che circa il 18% è ispanico. Dal 2018, la musica latina è diventato il quinto genere musicale più popolare negli Stati Uniti, conquistando una quota del 9,4% del mercato nazionale rispetto all’8,7% della musica country.

The Black Peas è il nuovo simbolo dell’integrazione della musica latina con quella americana

A conferma della volotà di mischiare questi due mondi, recentemente i Black Eyed Peas hanno messo in luce un nuovo lato urbano dando nuovo slancio alla loro celebrata carriera, e collaborando nel loro disco Translation con Ozuna, J Balvin, Shakira, El Alfa, Nicky Jam, Piso 21 e Maluma.

Proprio quest’ultimo, stiamo parlando del ‘Pretty Boy’ colombiano, è diventato molto ricercato nel mercato anglo-americano, dopo la collaborazione con la “regina del pop” Madonna in Medellin, Hola con Flo Rida e Colors con Jason Derulo.

Altro grande segnale ci è arrivato in occasione del centesimo anniversario del Super Bowl, dove Shakira e Jennifer Lopez hanno lasciato tutti a bocca aperta regalandoci una performance che rimarrà nella storia, grazie anche al supporto di Bad Bunny e J Balvin.

J Balvin, uomo di punta della Universal Music, sebbene non abbia mai cantanto in inglese è diventato popolarissimo negli States e nel vecchio continente con Safari feat Pharrell Williams e col remix di Mi gente a cui aveva partecipato Beyoncé. L’anno scorso è stato inoltre headliner al Coachella, Primavera Sound ed al Tomorrowland.

Andando indietro nel tempo, e puntando il dito al 2018, possiamo dimenticare il fragoroso successo di Sin Pijama della Power Ranger Becky G, americana sì ma di origini messicane, qui insieme a Natti Natasha?

Lil Pump, 6ix9ine, Jonas Brothers, Demi Lovato, sono solo alcuni dei grandi artisti statunitesni che si sono cimentati nel reggaeton

Nell’ultimo anno abbiamo notato invece il rapper Tyga strizzare l’occhio al Brasile, collaborando con Kevinho e Anitta in Corpo Sensual e Desce Pro Play.

Lil Pump, invece, ha lavorato con Anuel AA in Illuminati, ma la star del regueton era già nota a tutte le latitudini per via dei suoi featuring con 6ix9ine.

Non è stato da meno il trio nordamericano dei Jonas Brothers, che per ragioni commerciali ha deciso di fondersi con Daddy Yankee, Natti Natasha e Sebastián Yatra in Runaway.

Uno degli incontri più propizi è stato quello di Luis Fonsi con l’ex star della Disney, Demi Lovato, in Échame La Culpa, che ha sfondato l’incredibile soglia dei 2 miliardi di visualizzazioni su YouTube. Ricordiamo invece che nel remix di Despacito, la canzone più ascoltata al mondo, saltò sul carro del vincitore Justin Bieber.

Tornando alla più recente attualità, una partnership che ha destato stupore, ma che è anche piaciuta molto è stata quella tra La Banda MS e Snoop Dogg in Que Maldicion.

Altri “approfondimenti” di Objetivo Reggaeton

20 espressioni popolari che ascolterai solamente a Cuba

10 artisti soca assolutamente da conoscere

10 cose da sapere su Daddy Yankee

Le 10 canzoni reggaeton da ascoltare durante la quarantena da Coronavirus

Ad-Lib, e gli slogan più famosi nel reggaeton

Le coppie del momento nella musica latina

Caratteristiche ed artisti principali della Trap Argentina che sta vivendo un autentico “boom”

Il Reggaeton tra successi, discriminazioni e politica