10 cose da sapere su Daddy Yankee

Daddy Yankee, noto anche nel mondo della musica come El Cangri o Big Boss, è considerato da molti critici musicali e dalle riviste specializzate come l’indiscusso re del Reggaeton. Questo non solo per il fatto che é stato uno dei pionieri del genere, ma perché sta dominando le classifiche con le sue canzoni da quasi due decenni.

Tra i suoi numerosi successi, ha anche ricevuto più di 100 premi, tra cui Billboard Latin Music Awards, Latin GRAMMY, American Music Awards, Latin American Music Awards, tra gli altri. Nel 2014 Daddy Yankee è stato anche insignito dell’ASCAP “Voice of Music Award”.

Oltre alla sua solida e fortunata carriera, Daddy Yankee è anche riuscito a formare una bella famiglia, e non ha permesso alla notorietà di mettere a repentaglio il suo matrimonio e il suo buon rapporto con i suoi figli.

Ma vediamo un po’ più nel dettaglio le cose che bisogna assolutamente sapere sul più grande reggaetonero della storia, registrato all’anagrafe come Ramón Luis Ayala Rodríguez.

10 cose da sapere su Daddy Yankee

1) Nato in una famiglia umile, e in un quartiere povero nella capitale di Porto Rico, ha avuto un’infanzia piuttosto difficile. A complicare la situazione ci ha pensato un padre schiavo della bottiglia.

2) Da ragazzo, e durante una sparatoria, é stato colpito alla gamba da un proiettile. La ferita era così grande che gli dovettero mettere una protesi metallica con placche e viti, cosicché il suo sogno di diventare un giocatore di baseball andò definitvamente in frantumi. Sebbene i medici siano riusciti a salvargli l’arto, il flusso sanguigno è tuttora scarso e la cosa gli provoca ancora un grande fastidio che lo porta spesso a zoppicare.

3) La moglie di Daddy Yankee si chiama Mireddys González. La coppia è sposata da 25 anni e ha tre figli: Yamilette, Jeremy e Jesaaelys Ayala González. L’artista è molto discreto con la sua vita privata, e ha sempre scelto di proteggere la sua famiglia dalle telecamere.

4) Questo strepitoso interprete della latin urban si é sempre interessato alla musica, ma quando iniziò la sua relazione con Mireddys si concentrò sul baseball, per mezzo del quale pensava di portare la sua famiglia fuori dalla miseria. Tuttavia, il proiettile che ricevette in una gamba lo costrinse a cambiare i suoi piani e tornò a concentrarsi su quell’altra passione. L’ambiente circostante gli é stato favorevole: suo padre era un percussionista di salsa, e dalla parte materna c’erano diversi musicisti.

5) Il suo manager è Rafael Antonio Pina Nieves. Noto come Raphy Pina, é il proprietario della Pina Records, nonché mentore di Natti Natasha con la quale ha una relazione.

Dopo molta gavetta, diventa finalmente famoso nel 2004 con Barrio Fino

6) Sebbene abbia iniziato la sua carriera nel 1991, è diventato famoso nel 2004 con il suo terzo album, Barrio Fino, vincendo un Billboard Latin Music Award nel 2005 e un Latin Grammy nel 2006.

7) Yankee é stato il primo a menzionare la parola “reggaeton” in una canzone, precisamente in So’ Persigueme. La sua carriera musicale ha ispirato tutti gli esponenti della nuova generazione.

8) Barrio Fino del 2004 é considerato il miglior album della storia del reggaeton, e uno dei migliori della musica latina. Ha il merito di avere aperto le porte al genere latino urbano al resto del mondo con successi come Gasolina e Lo que pasó, pasó. Secondo la rivista Billboard, é stato l’album più venduto degli anni 2000.

9) Iniziò la carriera con l’etichetta ‘Dream Team’ che ebbe vita breve. Dopo l’esperienza con ‘El Cartel Produccions’, fondò con Nicky Jam ‘Los Cangris Music Inc’, però il rapporto tra i due divenne teso al punto che la casa discografica dovette chiudere i battenti e Daddy Yankee fondò ‘El Cartel Records’.

10) L’interprete di Shaky Shaky ha nella sua prestigiosa bacheca qualcosa come 25 Billboard Latin Music Awards in varie categorie (il primo nel 2005), sette Billboard Music Awards, tre MTV Latin America Awards, un MTV Videos Music Awards, 20 Latin American Music Awards, nove Latin Grammy, nove Premios Lo Nuestro, tre American Music Awards, 15 Premios Juventud.

Inoltre, nel 2009 è stato riconosciuto dalla rivista americana TIME come una delle 100 persone più influenti al mondo, e nominato dalla CNN come una delle celebrità ispaniche più prestigiose.

 

Altri “speciali” di Objetivo Reggaeton

Daddy Yankee, un artista reggaeton sempre al TOP!

Il grande ritorno del Reggaeton Old School

Ad-Lib, e gli slogan più famosi nel reggaeton

Le coppie del momento nella musica latina

Caratteristiche ed artisti principali della Trap Argentina che sta vivendo un autentico “boom”

Il Reggaeton tra successi, discriminazioni e politica

Nei video più visti nel 2019 continua a dominare il Reggaeton

Sech: la nuova star latina

10 cose da sapere su Daddy Yankee