quevedo-lanzo-donde-quiero-estar-un-disco-para-todos-y-para-siempre

Quevedo è l’artista spagnolo più ascoltato con ‘Donde quiero estar’

quevedo-e-lartista-spagnolo-piu-ascoltato-con-donde-quiero-estar

Quevedo ha annunciato l’uscita del suo primo disco intitolato Donde quiero estar.

L’artista delle Canarie ha voluto rompere un muro immaginario e smettere di essere conosciuto solo per il brano “Quédate”, noto anche come la Bzrp Music Sessions, Vol. 52, uscito al pubblico il 6 luglio 2022. Una collaborazione che s’appresta a sfondare la barriera dei nove zeri di riproduzioni su Spotify, e che ha catapultato Quevedo nella classifica degli artisti più ascoltati.

‘Donde quiero estar’ è ricco di riferimenti alla sua isola e alla sua città, contiene 16 tracce, e le partecipazioni di Cruz Cafuné, Myke Towers, Omar Montes, Ovy On the Drums e JC Reyes. Nel progetto discografico l’iberico parla anche di sesso, mal d’amore ed esperienze personali.

Insieme a Rosalìa, Pedro Luis Domínguez Quevedo dimostra che in Spagna sanno come creare musica urbana e farlo anche piuttosto bene.

“Donde quiero estar” di Quevedo è un album che sta facendo storia in Spagna

“Un disco per tutti e per sempre”, ha scritto Quevedo su Instagram.

Pubblicato attraverso l’etichetta Taste The Floor Records, questo album è di fatto il suo punto di partenza nel 2023: “Quello che voglio mostrare con questo album è la maniera nella quale cerco e trovo dove voglio essere, sia dal punto di vista geografico che da quello della mia carriera”, ha postato l’interprete.

Il cantante, che ha scosso Youtube e Spotify quest’estate con la sopraccitata hit del produttore argentino Bizarrap, ha iniziato a rilasciare singoli per il full-lenght il 22 luglio 2022, quando ha pubblicato Sin Señal.

Un altro artista avrebbe sfruttato il momento super favorevole presenziando festival per tutta l’estate. Quevedo, no. Infatti, per il 2023 annuncia concerti solo in tre città, tra l’altro tutti venduti: Gran Canaria, Madrid e Barcellona.

Da segnalare inoltre che raramente rilascia delle interviste, e una delle poche è stata nel 2022 con Ibai Llanos. “Quest’anno è stato bello e difficile allo stesso tempo. Non avere una routine mi stressa. Non avere tempo per i miei amici e la mia famiglia mi opprime. Ho passato momenti molto brutti e ho rifiutato le cose perché non sono mentalmente in un buon posto.”

Un altro fattore che va considerato è che aveva il terrore di volare. In sei mesi ha dovuto cambiare molto e ha solo 21 anni.

Ascolta qui Donde quiero estar di Quevedo:

Altre notizie su Quevedo

Quevedo e Myke Towers ci portano virtualmente alla ‘Playa Del Inglés’

Bad Gyal e Quevedo vanno all’assalto dei club con ‘Real G’

Quevedo fa esplodere il suo singolo ‘Punto G’

track-list-donde-quiero-estar-di-quevedo