Paulo Londra, la nuova divinità della trap, ci racconta la storia di Adan y Eva

paulo-londra-la-nuova-divinità-della-trap-ci-racconta-la-storia-di-adan-y-eva

Il 2018 per Paulo Londra é stato a dir poco strepitoso, ed il ventenne artista argentino lo onora fino all’ultimo, riscrivendo in chiave moderna la storia di Adan y Eva, una traccia che conferma l’ottima vena creativa del ‘gaucho’, che accantona la trap per dar spazio a ritmi più reguetoneri.

Anche questa volta l’interprete di Cordoba si é occupato della composizione con Cristian Salazar (Kristoman), mentre nella produzione é stato confermato nuovamente il colombiano Ovy On The Drums, e questa “somma di addendi” ha dato come risultato milioni di visualizzazioni. I tre insieme, inoltre, sono gli azionisti dell’etichetta discografica Big Ligas.

Il titolo è basato sui personaggi biblici Adamo ed Eva, ma il brano parla della conquista di una ragazza e dell’inizio di una relazione. Il video della decantanta novità è stato registrato a Medellín, in Colombia, sotto la direzione di JACKALOPE.

Paulo Londra, a 20 anni, continua la sua carriera musicale in prenne ascesa. Attualmente è l’artista con il maggior numero di stream in tutta l’Argentina, e ha già superato più di 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube.

A seguire Paulo Londra – Adan y Eva:

Altre notizie su Paulo Londra

paulo-londra-rilascia-adan-y-eva

  •  Follow Objetivo Reggaeton on FACEBOOK
  •  Follow Objetivo Reggaeton on GOOGLE +
  •               Objetivo Reggaeton on PINTEREST
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TWITTER
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TUMBLR