Dopo la collaborazione con Gallagher, Duki rilascia Fornai

dopo-la-collaborazione-con-gallagher-duki-rilascia-fornai-trap-italia

Il mondo si é bloccato per tutti, ma non per Duki che pubblica Fornai.

La canzone è nata durante un micro tour realizzato nel dicembre 2019, ed ha finito per prendere forma nella casa / studio dell’artista di Buenos Aires.

Dietro a Fornai c’é il lavoro di Orodembow, un DJ e produttore punto di riferimento della trap argentina.

Il video è stato girato e diretto da Anestesia Audiovisual e ci mostra come un gruppo di amici, formato da Duki, Neo Pistea, Coscu e dal gamer Zeko, si diverta fingendo di far parte di uno dei videogiochi più popolari del momento, ossìa Fortnite.

‘Fornai’ arriva dopo la partecipazione di Duki in Hablamos Mañana nel celebrato album di Bad Bunny, YHLQMDLG, l’uscita di Luna con l’italiano Gallagher, e il successo di H.I.E.L.O. con Obie Wanshot.

Dopo l’uscita di Fornai, Duki è pronto ad ingaggiare nuove sfide

Come dicevamo, l’interprete di Goteo é un fiume in piena. Dopo che Dtoke e Papo hanno commentato su Instagram il loro vivo desiderio di fare “una batalla” in una piazza quando finirà l’odissea del COVID-19, Duki ha rivelato che vorrebbe gareggiare di nuovo con loro per aiutare la causa benefica. Senza dubbio, questa è una notizia in grado di eccitare i fan che attendono da tempo di vederlo nuovamente competere, dato che si è ritirato dalla scena nel 2017 per dedicarsi alla sua carriera musicale, dopo non essersi qualificato per la “Batalla de Los Gallos” di quell’anno.

Nel 2016 ha ottenuto il suo primo oro nelle battaglie di El Quinto Escalón e lì la sua popolarità ha iniziato a crescere oltre la nicchia di riferimnto. Il suo flow era indiscutibile e ‘Duko’ aveva un angelo e un demone che facevano scorrere tutto nel migliore dei modi. Non è un caso che abbia un tatuaggio di entrambe le figure sul viso e che “Modo Diablo” sia il suo marchio di fabbrica.

La sua vittoria è stata una catapulta verso un’opportunità che non poteva lasciarsi sfuggire. Con il prezioso aiuto della sua prima etichetta discografica -Mueva Récords di Omar Varela- pubblicò il suo primo singolo nel 2017. Quell’anno sarebbe nata una stella nell’ambito urbano che brilla ancora oggi.

Per saperne di più sulla Trap Argentina clicca qui.

A seguire Duki – Fornai:

 

Altre notizie su Duki

La quarantena non frena Duki che pubblica Nota Espacial

Sake é l’inedita collaborazione nata tra West Dubai e Duki

C.Tangana punta con decisione al mercato sudamericano con 5 Stars

duki-fornai-trap-italia