Daddy Yankee torna alla trap con ‘Hielo’

daddy-yankee-torna-alla-trap-con-hielo
Daddy Yankee non si riposa sugli allori e aggiunge un altro successo mondiale alla sua solida carriera, con Hielo.
Composto dallo stesso artista e prodotto insieme a Gaby Music, il brano racconta la storia di un uomo temprato dai tradimenti. “È una persona nuova, che in realtà è fredda, crudele”, ha detto l’interprete portoricano.
Quella di Hielo non é certo la prima incursione di Daddy Yankee nella trap, l’espressione musicale urbana che sta seducendo migliaia di giovani e che, a parere dell’artista di San Juan, sta spodestando il rap, ma non il reggaeton. Tra le precedenti esperienze é doveroso ricordare quella di Vuelve con Bad Bunny, il punto di riferimento per i latini di questo genere.

Daddy Yankee è andato fino in Quebec per girare il video di ‘Hielo’

Sicuramente é la prima volta che si espone ad un clima così rigido per girare un video. Niente paradisi tropicali: la location scelta dal regista Marlon Peña, lo stesso di Shaky Shaky, é stata quella dell’Hotel de Glace nel Quebec in Canada.
“È stata un’esperienza molto forte, molto intensa. Non avevo mai registrato ad una temperatura sotto lo zero, vicino a un lago pieno di ghiaccio, ma l’ho dovuto fare per sostenere il soggetto”, ha detto Daddy Yankee che ha diviso la scena con la modella canadese Valery Morisset.
“meno ballabile di altri successi come Dura, Gasolina e Despacito, The Big Boss sta lasciando il segno nel genere con il suo stile semplice e potente”, evidenziando l’assenza di parole esplicite, comunemente usate nella musica trap.

A seguire Daddy Yankee – Hielo:

Altre notizie su Daddy Yankee
daddy-yankee-pubblica-hielo-trap-italia
  •  Follow Objetivo Reggaeton on FACEBOOK
  •  Follow Objetivo Reggaeton on GOOGLE +
  •             Objetivo Reggaeton on PINTEREST
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TWITTER
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TUMBLR