Bivolt pubblica il video di Cubana, brano estratto dal suo disco d’esordio

Bivolt - Cubana

Accompagnata da una superproduzione che ricalca lo stile hollywoodiano, Bivolt lancia la clip della canzone Cubana, una traccia estratta dal suo disco d’esordio.

La direzione del video è opera di Gabriel Augusto e Quemuel Cornelius, di Iconoclast, e che si contraddistingue per un’atmosfera latina ispirata alle opere cinematografiche del regista Quentin Tarantino. Nel filmato dalla trama tutt’altro che scontata, lei é una detective, mentre il ruolo della “Cubana” é affidato a Ona Silva.

Il singolo é uno dei 15 inclusi nel primo album della carriera della rapper, che porta il suo stesso nome, ed è stato pubblicato a marzo dalla Som Livre, l’etichetta con la quale l’artista brasiliana ha firmato nel 2019. Nel disco che porta la direzione musicale del produttore Nave, un nome che abbiamo già trovato associato a D2 e ​​Ludmilla, Bivolt non lascia dubbi sul fatto che il rap sia la sua casa e la sua scuola di vita.

Dopo aver lanciato i cortometraggi dei brani 110v e 220v contemporaneamente al full-lenght, Barbara Bivolt punta ancora una volta su una produzione audiovisiva per comunicare i messaggi delle sue canzoni, e lo fa con una grande creatività.

Lo stile del cantante è un mix di rap con R&B e soul. Attiva nel mondo della musica da quasi un decennio, la cantante e Mc ha fatto conoscere il suo nome con Olha pra mim, salendo anche sul palco del Rock in Rio.

Brasiliana nata a Ipiranga, ha iniziato partecipando alle battaglie per mcs nella città di San Paolo. Ha mosso i suoi primi passi musicali all’età di 12 anni distinguendosi per l’atteggiamento ed i testi di protesta sociale, attirando l’attenzione degli artisti locali.

A seguire Bivolt – Cubana:

 

Potrebbero interessarti anche...