News // Chacal y Yakarta – El Borracho

Chacal y Yakarta lanzaron el tema El Borracho sino fueron denunciados por sus “fraudulentas acciones” contra la prominente
compañía All Star Promotions.“Luego de un arduo trabajo realizado con
los artistas Chacal & Yakarta para crearles una carrera sólida y
reconocida a través de los Estados Unidos y el mundo, me veo en la
obligación de denunciar las acciones que nos han llevado a una situación
no solo de índole legal, sino también moral”, expresó el empresario
artístico Robin Carril, presidente y CEO de All Star Promotions. “Después de todo este trabajo y dinero invertido hemos recibido la
noticia de que estos artistas ya no quieren continuar con el acuerdo
establecido y que prefieren entregar sus carreras, que ha sido
construida por All Star Promotion, a terceras personas”, denunció
Carril.
Luego de tener una gira completamente preparada y vendida, Chacal y Yakarta decidieron no cumplir con lo establecido; el abogado de All Star Promotions, Richard J. Díaz, ha iniciado la demanda y está
trabajando en una orden restrictiva para prevenir que los artistas
puedan comparecer a cualquier evento artístico sin el permiso de All
Star Promotions. 

I cantanti cubani Ramón Lavado Martínez e Luis Javier Prieto Cedeño, noti come Chacal y Yakarta, hanno sì pubblicato qualche settimana fa il loro brano El Borracho ma sono anche finiti al centro di una querelle che avrà strascichi rilevanti. Essi stati denunciati per via della loro azione ritenuta fraudolenta ai danni della All Star Promotions.
“Dopo un duro lavoro con  Chacal & Yakarta col l’intento di creare loro una  solida carriera negli Stati Uniti e nel mondo, mi sento in dovere di denunciare le azioni che hanno portato a una situazione non solo di natura legale, ma anche morale”, ha detto l’imprenditore artistico Robin Carril, presidente e CEO della All Star Promotions.
L’azienda sostiene di avere fatto un investimento di migliaia di dollari per consentire il successo professionale di artisti e la produzione del nuovo album Party Full Nasty. “Dopo tutto questo lavoro e il denaro investito abbiamo ricevuto la notizia che questi artisti non vogliono più continuare con l’accordo raggiunto e preferiscono consegnare loro carriera, che è stato costruita dalla All Star Promotion, a terzi,” ha detto amareggiato l’amministratore. 
La società ha comunicato che ha sempre rispettato l’accordo di salvaguardia con il duo e rispettato tutte le disposizioni del contratto, e che a comportarsi molto scorrettamente sono stati gli artisti.
Chacal & Yakarta non parteciperanno al tour i cui tutti i biglietti sono stati venduti non rispettando le disposizioni impartite. “È estremamente allarmante come questi artisti abbiano deciso di frodare in maniera così bieca l’unica persona che ha creduto nel loro talento e che ha
investito il proprio denaro, tempo e risorse nella loro carriera. Ci
auguriamo che la situazione possa essere risolta nel miglior modo
possibile e che nessuno ne venga danneggiato.”

L’avvocato rappresentante della All Star Promotions, Richard J. Díaz, sta lavorando ad un
ordine restrittivo per impedire che gli artisti compaiano in
qualsiasi evento artistico senza il loro permesso. Oltre alle sanzioni pecuniarie, i cantanti cubani rischiano persino la revoca del loro visto per gli Stati Uniti in
modo permanente.

Notizie Correlate

Official Video // Chacal y Yakarta – Besito con Lengua
Official Video // Chacal y Yakarta – Animality ft Garbey
Official Video // Chacal y Yakarta – La cañandonga

  •  Follow Objetivo Reggaeton on FACEBOOK
  •  Follow Objetivo Reggaeton on GOOGLE +
  •  Follow Objetivo Reggaeton on PINTEREST
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TWITTER
  •  Follow Objetivo Reggaeton on TUMBLR