el-alfa-lancia-trap-pea-con-tyga-brano-in-cui-esprime-il-suo-orgoglio-dominicano

Qualche giorno fa vi scrivevamo dei numerosi incroci che si stanno verificando tra la musica latina e quella americana, ed ecco che Trap Pea di Tyga con El Alfa si aggiunge ad una lista che sta diventando lunga.

Con questa ulteriore novità, “El Jefe” si conferma invece come l’artista urbano dominicano più internazionale del momento.

“È un brano con il quale andremo a far sfracelli. Ci abbiamo lavorato molto, ma questo rappresenta un ulteriore passo in una carriera in cui lavoro da più di 13 anni”, ha detto il dembowsero all’agenzia Efe.

El Alfa vivendo tra Santo Domingo e Miami ha sviluppato molti contatti con i colleghi americani. Nel giro di quasi un anno questi lo hanno portato a realizzare Qué Calor con Major Lazer e J Balvin, Coronao con Lil ´Pump, e No Mañana con l’iconica band dei Black Eye Peas.

“Spero che tutto quello che ho fatto quest’anno aiuti a promuovere gli artisti del mio paese. Abbiamo molto talento in tutti i generi, anche se nell’area urbana è necessaria una maggiore diffusione”, ha detto il musicista.

La canzone è stata accompagnata da un colorato video diretto dal regista dominicano Rodrigo Rodríguez, che con la sua compagnia Rodrigo Films ha lavorato con artisti come Bad Bunny, Arcángel, Belinda, Natti Natasha, Nicky Jam, Rauw Alejandro, Myke Towers, Cazzu, Farruko, tra gli altri.

Trap Pea è l’ultima collaborazione di Tyga con colleghi di origine latina. Il californiano ha canzoni con J Balvin, Jon Z e Ozuna, ed ha puntato anche con decisione il mercato brasiliano collaborando con Kevinho e Anitta.

A seguire El Alfa, Tyga – Trap Pea:

 

Notizie Correlate

In A Correr Los Lakers, El Alfa, Nicky Jam, Ozuna, Secreto “El Famoso Biberon” e Arcangel questa volta giocano per la stessa squadra

I Black Eyed Peas pubblicano No Mañana con El Alfa

MC Zaac, Anitta, Tyga mettono in relazione il rap degli anni 2000 con il funk brasiliano

el-alfa-e-tyga-in-trap-pea-dembow-italia