maria-becerra-y-ivy-queen-lanzan-su-primer-aviso

María Becerra e Ivy Queen intimano un ‘Primer Aviso’

maria-becerra-e-ivy-queen-intimano-un-primer-aviso

Il mondo del reggaeton celebra un incontro epocale: María Becerra, la giovane pop star argentina, ha registrato il suo nuovo singolo Primer Aviso con Ivy Queen e mette d’accordo sulla bontà del brano diverse generazioni.

“Primer Aviso” è un brano pieno di energia ed empowerment, presentato come anteprima di quello che sarà il prossimo album della ragazza di Quilmes. Nasce dall’irritazione e dall’impotenza che Maria Becerra ha provato in diverse situazioni sul posto di lavoro.

María ha rivelato che inizialmente aveva intenzione di eseguire la canzone da sola, ma poi ha deciso d’imbarcarsi in questa avventura con Ivy Queen. La collaborazione tra i due artisti è stata una dimostrazione di empatia e solidarietà, a dimostrazione che il vero empowerment si trova nell’azione e non nelle semplici parole.

“Primer Aviso” di María Becerra, Ivy Queen è una canzone dominata dai suoni del reggaetón

“Primer Aviso” nasce da un beat creato dal produttore Xross durante un volo per Los Angeles, alla ricerca delle sonorità classiche del reggaeton.

L’iconica cantante di 51 anni partecipa alla canzone ed è affiancata dalle Ad Libs di J Balvin, Nicky Jam, Yandel, Zion, Guaynaa e Lola Indigo.

«Doveva essere una canzone solista perché era la mia uscita, ma quando ho inviato la canzone a Ivy in modo che potesse cantare le mie battute e fare Ad Libs come tutti gli altri, lei mi ha inviato direttamente una strofa perché si sentiva identificata perché avevo molto da dire. Mi è piaciuta l’idea perché ho capito che non ero l’unica a cui erano successe queste cose… e ovviamente quando ha inviato i suoi versi eravamo felici di gioia!” ha detto María Becerra riguardo alla costruzione della canzone.

«Quando ho iniziato con questo genere è stato molto difficile per me, dovevo segnare il mio terreno. Mi sento davvero molto identificata con le cose che dice perché ho dovuto portare fuori le mie ovaie e sono molto nota per il mio carattere, ma penso che se fosse stato diversamente nessuno saprebbe chi sono. Perché non avrebbe fatto alcuna differenza, forse sarei stata solamente un burattino del sistema”, ha detto l’artista portoricana.

Il video è stato girato da Julián Levy, con Ivy Queen a Miami, mentre a Buenos Aires la location scelta è stata il quartiere Lugano di Buenos Aires con Maria e un folto cast di ballerini e giovani della zona.

María Becerra e Ivy Queen rappresentano rappresentano il presente, il passato e il futuro della musica urbana

María Becerra , ovvero La Nena de Argentina, è una delle artiste più importanti della musica latina.

Questo 2024 ha iniziato l’anno suonando per la prima volta a Los Angeles, in California, al Calibash Latin Music Festival davanti a 20mila persone. Durante il mese di febbraio, Maria ha pubblicato due collaborazioni con il rapper francese Gims in Sin Ti, e un remix col sivigliano Céro.

Attualmente ha più di 24 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e quasi 5 milioni di iscritti al suo canale YouTube, con oltre 12 miliardi di visualizzazioni tra tutti i suoi videoclip.

Ivy Queen vanta più di 30 anni di carriera artistica, e si è distinta per le sue battaglie a favore delle donne.

Nel 2023 ‘La Caballota’ ha pubblicato i video Quien dijo, Villana e Bye Bye. Questa canzone è un reggaeton molto raffinato che ti porta a ballare al ritmo di testi che ti invitano a dire addio a tutta quelle persone tossiche che non smettono di mandarti messaggi.

A sgeuire María Becerra, Ivy Queen – Primer Aviso (3:17):

 

Notizie Correlate

La supersexy María Becerra e Chencho Corleone suscitano la gioia di milioni di fan con ‘Piscina’

Enrique Iglesias ritorna con forza: ascolta la sua nuova canzone ‘Así Es La Vida’ con María Becerra

Peter Nieto e Ivy Queen ci trascinano nelle piste da ballo con “Pa’ Mi”

maria-becerra-ivy-queen-danno-vita-a-primer-aviso-reggaeton-italia