l-gante-callejero-fino-juanka-e-kaleb-di-masi-ricordano-il-deceduto-giovane-cantante-el-noba-col-suo-brano-di-punta

L-Gante, Callejero Fino, Juanka e Kaleb Di Masi ricordano il deceduto giovane cantante El Noba col suo brano di punta

l-gante-callejero-fino-juanka-e-kaleb-di-masi-ricordano-il-deceduto-giovane-cantante-el-noba-col-suo-brano-di-punta

Dopo la morte di El Noba, i produttori del cantante hanno deciso di pubblicare il videoclip di Tamo Chelo Remix, una collaborazione che ha realizzato nei mesi scorsi con L-Gante, Callejero Fino, Juanka e Kaleb Di Masi.

“Tamo Chelo RMX” è una collaborazione di 5:38 minuti che vanta la presenza di cinque referenti della cumbia 420. La clip è stata girata da El Negro Magic.

Dopo aver iniziato ad avventurarsi in Instagram, El Noba è entrato nel mondo dello streaming riuscendo a trasmettere una diretta con l’influencer Santiago Maratea. Fu allora che, con l’intenzione di fare grande il salto nella musica, si unì a Diamante Ayala, cantante di Florencio Varela, con il quale compose “Tamo Chelo”, il suo primo successo.

Questa canzone gli ha permesso di farsi conoscere al grande pubblico, facendo il suo debutto nella lista Billboard Argentina Hot 100. Attualmente la traccia accumula più di 23 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il brano è stato scritto dallo stesso El Noba insieme a Diamante Ayala. Lo sfortuntato ragazzo disse in un’intervista che ‘Tamo Chelo’ è una frase che aveva imparato nel suo precedente lavoro, quando si dedicava all’edilizia. “Significa buono”, riferì l’interprete di Trucho.

“Avevo salvato la canzone, solo i miei amici del quartiere l’avevano sentita”, aggiungendo che fu il suo manager, Infinit, a motivarlo a pubblicarla.

El Noba è morto in seguito ad un incidente stradale

Il giovane è morto dopo aver subito un incidente stradale lo scorso 24 maggio, nel suo comune di nascita Florencio Varela. È rimasto più di dieci giorni in terapia intensiva con ventilazione meccanica; quattro giorni dopo il suo ricovero il primo referto medico ha annunciato che le sue condizioni erano critiche e la sua prognosi riservata. Coronel Lautaro aveva solamente 25 anni.

Due giorni dopo, il Club Defensa y Justicia, di cui Coronel era un simpatizzante, gli ha reso omaggio in allenamento con una bandiera con la sua faccia e il suo motto, e c’è stato anche un minuto di silenzio in suo ricordo.

A seguire El Noba, L-Gante, Kaleb Di Masi, Juanka e Callejero Fino – Tamo Chelo Remix:

 

 

Notizie Correlate

Sebastian Yatra ha pubblicato ‘Regresé’, una collaborazione a cui hanno partecipato Justin Quiles e L-Gante

Ozuna, Wisin, Arcangel, Cosculluela, Myke Towers e Juanka ci fanno riassaporare il sapore del reggaeton old school con Enemigos Ocultos

tamo-chelo-di-el-noba-cumbia-420-reggaeton-italia