lola-indigo-lanza-la-niña-de-la-escuela-de-su-nuevo-disco-la-niña

Lola Indigo, Belinda e Tini insieme nell’irresistibile La Niña De La Escuela

lola-indigo-belinda-e-tini-insieme-nell-irresistibile-la-niña-de-la-escuela

Per presentare al meglio il suo disco La Niña, Lola Indigo sceglie La Niña De La Escuela, un freschissimo e trascinante pezzo interpretato con Belinda e Tini Stoessel.

Nel video di “La Niña De La Escuela” Tini, Belinda e Lola appaiono vestite di rosa bubblegum mentre interpretano la novità, già amatissima dal pubblico latino.

L’artista nata a Madrid presenta dunque il suo album “La Niña”, pieno di sorprese e molto più vario di quanto tu ti possa aspettare. Ovviamente non manca il reggaeton, ma nel full-lenght c’é spazio anche per le le chitarre elettriche e acustiche, e troviamo anche una ballata classica al fine di farci versare qualche lacrima.

A produrre il disco di 15 canzoni, erede di Akelarre, ci hanno pensato Mango e Nabález, Andy Clay e Luis Salazar, Pablo Rous, Los Danielz e Caleb Calloway. Questo é mixato e masterizzato da Lewis Pickett e Mosty.

Belinda e Tini sono solo due dei tanti ospiti del secondo disco di Lola Indigo

Per quanto riguarda le collaborazioni, marchio di fabbrica di Lola, troviamo alle già citate Tini, Belinda, Khea, Lyanno, Beret, Rauw Alejandro, Lalo Ebratt, Guaynaa, Cauty, Don Patricio e Mala Rodriguez. Spagna e Colombia sono stati i centri nevralgici per quanto riguarda la composizione e la produzione.

La Niña arriva dopo una gestazione durata di 2 anni.

A Lola Indigo, pseudonimo di Miriam Doblas Muñoz, un album è stato sufficiente per prendere piede nella musica urbana. Da allora l‘instancabile artista ha dimostrato che non intende adagiarsi sugli allori, lavorando continuamente ad altri progetti.

Nel 2017 é giunta fra i finalisti della nona edizione Operación Triunfo, la versione spagnola di Star Academy, ma è stata eliminata per prima.

L’anno successivo pubblica il suo singolo d’esordio Ya no quiero ná, agguantando la 3ª posizione della classifica spagnola dei singoli.

A seguire Lola Indigo, Tini, Belinda – La Niña de La Escuela:

 

Notizie Correlate

Lola Indigo, Danna Paola e Denise Rosenthal conquistano il pubblico con il video di Santería

MYA ripropone 2:50, questa volta supportato da Duki e Tini Stoessel

Juan Magan e Belinda raccontano in Madrid x Marbella il meglio e il peggio dei momenti di coppia